Dall’import-export agli investimenti diretti: Orizzonti di sviluppo nel commercio Italia-Russia (NCTM)


Da oltre dieci anni i rapporti commerciali tra Italia e Russia sono divenuti un elemento indispensabile per le rispettive economie, soprattutto nell’ambito delle esportazioni di prodotti nei rispettivi mercati. L’indiscutibile rilievo di questi legami persiste anche nelle congiunture difficili e può rappresentare un vettore di ripresa delle relazioni bilaterali a molteplici livelli.

Il secondo seminario del Colloquium Italo-Russo 2014 dell’IsAG, organizzato in collaborazione con lo Studio Legale Associato NCTM e con UniCredit Banca, ha inteso aprire una finestra sulla prossima tappa di questo processo: gli incentivi agli investimenti russi in Italia e a quelli italiani in Russia, che possono favorire concretamente occupazione e sviluppo individuando quei settori in cui ciascuno dei due Paesi può compensare le carenze dell’altro.

La conferenza, dal titolo Dall’import-export agli investimenti diretti: orizzonti di sviluppo nel commercio Italia-Russia, si è tenuta a Roma lunedì 19 maggio 2014 alle ore 10.00 presso la sede di NCTM Studio Legale Associato, in Via delle Quattro Fontane 161.

Sono disponibili:

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail