«Insubordinazione e sviluppo»: Marcelo Gullo all’Università Europea di Roma


In occasione dell’uscita dell’omonimo libro in Italia, l’Università Europea di Roma (UER) in collaborazione con l’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) ha ospitato il politologo argentino Marcelo Gullo per una lezione sul tema Insubordinazione e sviluppo: appunti per la comprensione del successo e del fallimento delle nazioni.

Il Prof. Marcelo Gullo Omodeo è docente presso l’Università Nazionale di Lanus e la Scuola di Guerra di Buenos Aires. È laureato in Scienza politica all’Università Nazionale di Rosario, laureato magistrale in Relazioni internazionali all’Università di Ginevra, dottore di ricerca in Scienze politiche all’Università del Salvador, diplomato in Studi internazionali alla Scuola Diplomatica di Madrid. È inoltre consigliere per le relazioni internazionali della Federazione Latino-americana dei Lavoratori dell’Educazione e della Cultura (FLATEC).

Marcelo Gullo è autore di varie opere, tra cui – edite anche in Italia – La insubordinación fundante e Insubordinación y Desarrollo, in cui si elabora la tesi che l’insubordinazione ideologica verso la dottrina economica ortodossa abbia costituito un elemento fondamentale per lo sviluppo industriale dei paesi e la loro affermazione come protagonisti politici internazionali.

La lezione del Prof. Gullo, incentrata su questi medesimi temi, si è svolta dalle ore 11.00 alle ore 13.00 di mercoledì 19 novembre 2014 presso l’Università Europea di Roma, Via degli Aldobrandeschi 190. Presenti alla discussione Francesca Romana Lenzi (Università Europea di Roma) e Daniele Scalea (IsAG).

Sono disponibili:

  • Locandina col programma completo [vedi]
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail