Cinquant’anni di Québec in Italia: conferenza a Reggio Calabria


Descrizione

Convegno 1965-2015: Cinquant’anni di Québec in Italia, organizzato da IsAG e CEFRIS con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura di Reggio Calabria e di Associazione Generale Cooperative Italiane (AGCI), Galbatir – Agenzia per lo Sviluppo Locale e Delegazione del Québec a Roma.

Sede e data

11 aprile 2015, dalle ore 15.30, a Reggio Calabria presso la Sala Conferenze della Pinacoteca del Teatro Comunale “F. Cilea”, Corso Garibaldi.

Sinossi

È passato un cinquantennio da quando, nell’ottobre del 1965, fu inaugurato a Milano un Ufficio del Québec, evento che segnò l’inizio di un rapporto istituzionale della provincia francofona canadese con l’Italia. L’IsAG ha inteso celebrare questa ricorrenza dedicandovi un Quaderno di Geopolitica che, grazie alla collaborazione col CEFRIS e alla disponibilità dell’Assessorato alla Cultura del Comune, viene presentato a Reggio Calabria. La Calabria è unita alla realtà quebecchese dal fenomeno migratorio. Oggi nella sola città di Montréal si trova una comunità calabrese di ben 43.000 persone, che mantiene vivo il legame con la terra natia. Ciò fa senz’altro di queste migliaia di italo-quebecchesi dei veri e propri ambasciatori della Calabria in terra canadese, e pertanto una preziosa risorsa umana che potrebbe essere adoperata sia per il rilancio dell’immagine calabrese sia per l’internazionalizzazione del sistema Calabria e dei suoi prodotti. L’incontro sarà preceduto da una visita al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria.

Relatori:

Antonio Alvaro (Presidente Galbatir), Rosario Altieri (Presidente AGCI), Franco Arcidiaco (Direttore casa editrice Città del Sole), Giuseppe Falcomatà (Sindaco di Reggio Calabria), Tiberio Graziani (Presidente IsAG), Nicola Irto (Presidente Commissione regionale ambiente), Domenico Napoli (Direttore CEFRIS), Patrizia Nardi (Assessore alla cultura di Reggio Calabria), Pasquale Monea (Presidente CEFRIS), Paolo Quattrocchi (Socio NCTM Studio Legale), Amalia Daniela Renosto (Delegato Québec a Roma).

Materiale:

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail