«Russia non entra in guerra siriana ma cerca coalizione contro Isis» – D. Scalea a Unomattina Estate


Unomattina EstateDaniele Scalea, Direttore Generale dell’IsAG, è intervenuto alla puntata del 2 settembre 2015 di “Unomattina Estate”, programma di RaiUno condotto da Alessio Zucchini e Mia Ceran, per commentare le nuove misure di sicurezza alla Torre di Pisa e le voci di un intervento diretto della Russia nel conflitto siriano.

Il video integrale può essere rivisto cliccando qui. Nel riquadro sottostante il solo brano con l’intervento del Direttore Scalea.

Daniele Scalea ha dichiarato di non nutrire particolari preoccupazioni per minacce terroristiche alla Torre di Pisa, e che in ogni caso è impossibile difendere tutti gli obiettivi sensibili, perché gli attacchi in Francia dimostrano come i terroristi possano sceglierne di secondo piano e poco difesi.
Il Direttore Generale dell’IsAG ha inoltre mostrato scetticismo circa le voci di un intervento diretto della Russia nel conflitto in Siria, dove tuttavia continuerà a sostenere indirettamente il governo, anche con l’invio di armi e consulenti militari. Tuttavia, il suo recente attivismo è volto più a creare una grande coalizione nazionale e internazionale contro Isis – opzione finora frustrata dalla volontà dell’opposizione siriana e di vari paesi arabi di escludere da essa il governo di Assad.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail