«Emarginazione sociale e Stato Islamico ingredienti del terrore parigino» – Daniele Scalea al TG1


Tg1 Daniele Scalea, Direttore Generale dell’IsAG, è intervenuto all’edizione straordinaria del TG1 di sabato 14 novembre 2015, dedicata agli attentati terroristici di Parigi.

L’edizione integrale può essere rivista cliccando qui (intervento di Daniele Scalea da 3h06′ a 3h10′.

Il Direttore Generale dell’IsAG ha spiegato come sulla Francia pesi, oltre all’esposizione storica e politica rispetto all’estremismo islamico, anche la presenza di una corposa e socialmente emarginata comunità musulmana, da cui i radicali possono trarre abbondante manovalanza e trovare diffuse complicità. In questo clima di alienazione, alcuni membri della comunità decidono di sfidare l’ordine sociale, e la scelta dell’ideologia in nome del quale farlo è persino contingente. Ma la presenza dello Stato Islamico in Siria, ha concluso Daniele Scalea, è ciò che fa compiere il salto di qualità: un generico ribellismo si tramuta in un sofisticato fenomeno di terrorismo.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail