«Il COP21 rischia di terminare con un “nulla di fatto”» – Filippo Romeo a “Radio Cusano Campus”


Filippo Romeo, Direttore del Programma “Infrastrutture e Sviluppo Territoriale” dell’IsAG, è intervenuto lo scorso 9 dicembre a “Il mondo è piccolo”, rubrica di “Radio Cusano Campus” condotta da Fabio Stefanelli, per parlare della COP21, conferenza sul clima in corso a Parigi.

L’intervento può essere riascoltato cliccando qui.

Durante l’intervista il dott. Romeo ha fatto il punto sullo stato dell’arte dei lavori, sottolineando i controversi aspetti del vertice parigino. Vi è, infatti, il rischio concreto che questo vertice, come del resto quelli che lo hanno preceduto, si concluda con “un nulla di fatto” a causa delle diverse istanze e posizioni assunte dai principali attori internazionali e che il dott. Romeo ha brevemente illustrato.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail