«La rivalità USA-Russia dal Montenegro alla Siria» – T. Graziani e D. Scalea a Radio Cusano Campus


radio_cusano_campus.e6xrn6kkqggs4ocgo80880ggg.brydu4hw7fso0k00sowcc8ko4.th Tiberio Graziani e Daniele Scalea, rispettivamente Presidente e Direttore Generale dell’IsAG, sono intervenuti alla puntata del 4 dicembre 2015 de “Il mondo è piccolo”, programma di Radio Cusano Campus condotto da Fabio Stefanelli, per commentare la richiesta d’ingresso del Montenegro nella NATO e la situazione in Siria, in particolare le tensioni russo-turche.

Il Presidente Graziani ha ripercorso l’allargamento a est della NATO mettendolo in rapporto con la postura strategica occidentale verso la Russia.
Il Direttore Generale Scalea ha altresì spiegato come ISIS riesca a reggersi non tanto grazie alle sue forze proprie, quanto beneficiando della rivalità tra tutti i suoi nemici, i quali, guardando al lungo periodo, temono più di ISIS il fatto che la sua sconfitta possa beneficiare un rivale strategico.
Per quanto concerne la posizione italiana, Daniele Scalea ritiene che la linea della moderazione e del dialogo abbia numerosi meriti. Tuttavia, essa è spesso una scelta obbligata dalle nostre difficoltà finanziarie e conseguenti debolezze militari e diplomatiche.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail