«Arabia Saudita prova a isolare Iran, ma sua alleanza sunnita fragile» Daniele Scalea a Al-Shuruq


Al-ShuruqDaniele Scalea, Direttore Generale dell’IsAG, è stato intervistato da Mohammed Hisham e Marwa Mohammed per il quotidiano egiziano “Al-Shuruq” in merito all’alleanza antiterrorismo tra 34 paesi musulmani annunciata dall’Arabia Saudita.

L’articolo contenente l’intervista può essere letto cliccando qui.

Il Direttore Scalea ha dichiarato che si tratta di una nuova mossa dell’Arabia Saudita per approfondire i legami con gli apparati di sicurezza degli altri Stati sunniti e nel contempo isolare l’Iran e gli altri paesi a guida sciita o ibadita, potendo per ciò giocare anche sull’indeterminatezza del concetto di “terrorismo”.

Secondo Daniele Scalea, tuttavia, l’ampiezza di quest’alleanza e le distanze geografiche e politiche tra i suoi membri ne mineranno l’efficienza e il coordinamento sul piano politico. Difficile che abbia successo e si trasformi, come probabilmente auspicano i Sauditi, in una “NATO sunnita”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail