«Italia vuole buoni rapporti con Egitto ma indagine seria»: D. Scalea a Al-Shuruq


Al-Shuruq«Il primo obiettivo dell’Italia è mantenere buoni rapporti con l’Egitto, ma perché ciò sia possibile il Cairo deve condurre un’indagine seria sulla morte di Giulio Regeni»: lo ha dichiarato Daniele Scalea, Direttore Generale dell’IsAG, al quotidiano egiziano “Al-Shuruq”.

L’articolo completo, pubblicato il 22 febbraio 2016, può essere letto cliccando qui.

Secondo quanto dichiarato dal Direttore Scalea, il tentativo di ricondurre la morte del ricercatore italiano a incidenti, delitti passionali o criminalità comune appare poco convincente, sia perché tutto lascia pensare a un omicidio politico, sia perché l’affastellarsi di ipotesi sempre diverse e contraddittorie non rassicura l’Italia sulla serietà delle indagini.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail