QdG 6 – Ungheria, 1.000 Anni In Europa


qdg_06_covLa ricca storia d’interrelazioni politiche, economiche, culturali e artistiche tra l’Italia e l’Ungheria è qui letta, tramite la penna di Autori italiani e magiari, all’interno della cornice europea. Se quello ungherese è stato storicamente tra gli ultimi popoli europei a giungere nel continente, poco più di un millennio fa, l’integrazione dell’Ungheria nell’Unione Europea è stata tra le prime e più riuscite di un Paese ex comunista. Ungheria: 1000 anni in Europa, curato da Dario Citati, Fanni Mandák e Daniele Scalea, è frutto dello sforzo congiunto dell’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) di Roma e dell’Istituto degli Affari Esteri e del Commercio Estero di Budapest.

Sommario

  • Presentazione del volume
    Tiberio GRAZIANI
  • Prologo introduttivo
    Márton SCHŐBERL
  • Nota dei curatori italiani
    Dario CITATI e Daniele SCALEAL’Ungheria: profili di una nazione europea
  • L’Ungheria nell’Unione Europea
    Anna MOLNÁR
  • L’Ungheria verso lo sviluppo economico
    Costanza FRATONI
  • L’Ungheria e la questione dell’immigrazione
    Alessandra BENIGNETTI
  • L’evoluzione della comunicazione dei governi ungheresi dagli anni Novanta a oggi. Strutture istituzionali, strategie, stili
    Fanni MANDÁK
  • Il mutevole ruolo geopolitico dell’Ungheria nel XX e nel XXI secolo
    ÁDÁM SASHALMI
  • Dalla Sacra Corona alla Legge Fondamentale. Principî e valori del costituzionalismo ungherese
    Katalin EGRESI
  • Panoramica della letteratura ungherese: il percorso di libertà di un grande popolo europeo
    Roberto RUSPANTI
  • La Croce e la Corona. Il ruolo della monarchia cristiana nella storia ungherese
    Dario CITATI
  • Chiesa Cattolica e politica ecclesiastica del regime comunista in Ungheria (1948-1990)
    András FEJÉRDY
  • Un’amicizia europea: Italia e Ungheria Intersezioni storico-culturali tra Italia e Ungheria all’epoca del Rinascimento
    Gizella NEMETH, Adriano PAPO
  • «… Conquistando il vostro litorale potreste guadagnare tutti i popoli della costa orientale dell’Adriatico»
    KATALIN MELLACE
  • Risorgimento e «Reformkor»: i rapporti italo-ungheresi all’insegna di idee e valori comuni (Alessandro Manzoni e József Eötvös)
    Imre MADARÁSZ
  • Italia e Ungheria tra le due guerre mondiali
    ALESSANDRO VAGNINI
  • Rapporti italo–ungheresi tra il 1927 e il 1934
    Petra HAMERLI
  • L’immigrazione ungarofona in Italia
    MÁRK BERÉNYI
  • I rapporti economicitra Italia e Ungheria
    MICHELE REPOLE E VERA SANTOMARTINO
  • La diffusione dei sistemi informativi aziendali nelle piccole e medie imprese in Italia e Ungheria. Uno studio comparativo
    SELENA AURELI, MASSIMO CIAMBOTTI, PÉTER SASVÁRI

Questo numero è disponibile qui (clicca)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail