Golpe in Turchia: Daniele Scalea a Radio Cusano Campus


Daniele Scalea, Direttore Generale dell’IsAG, è intervenuto a Radio Cusano Campus, nella trasmissione “Il mondo è piccolo” condotta da Fabio Stefanelli, per parlare del fallito golpe in Turchia. La puntata può essere riascoltata integralmente cliccando qui.

Scalea ha fatto un excursus storico sulle due anime turche dalle Tanzimat a oggi, per sottolineare quanto sia radicata la tensione tra occidentalizzazione e “indigenismo”. Malgrado il fallito golpe abbia sancito la vittoria di quest’ultimo, tuttavia l’islamizzazione promossa dall’AKP, che ci allarma tanto perché praticata nel Paese musulmano più secolarizzato, è meno spinta di quanto avvenuto altrove nella nostra epoca. Tutto il mondo musulmano, ha osservato Scalea, procede da decenni verso una maggiore religiosità e non dovremmo aspettarci inversioni di tendenza a breve; del resto il modello kemalista, cioè il nazionalismo laico e militarista, è stato rigettato dall’Europa stessa parecchio tempo fa.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail