Il futuro della Libia: Daniele Scalea a “al-Shuruq”


Daniele Scalea, Direttore Generale dell’IsAG, è stato intervistato da Marwa Mohammed per il quotidiano egiziano “al-Shuruq” a proposito della situazione in Libia.

L’articolo può essere letto cliccando qui.

La conquista della mezzaluna petrolifera da parte di Haftar – ha spiegato Scalea – assesta un duro colpo alla credibilità del GNA di Serraj. Ma dietro di lui non si vedono altre personalità in grado di unire il paese. Haftar stesso è la più forte, ma anche profondamente divisiva, invisa alle potenti fazioni islamiste. In questo contesto, ha concluso il Direttore Generale dell’IsAG, sempre più paesi esterni potrebbero accarezzare l’idea di promuovere, o permettere, una definitiva divisione in due della Libia.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail