Daniele Scalea commenta il dopo-Renzi a “Rossijskaja Gazeta”


Daniele Scalea, Direttore Generale dell’IsAG, ha commentato per “Rossijskaja Gazeta”, quotidiano governativo della Federazione Russa, gli scenari di politica interna italiana successivi alle dimissioni di Matteo Renzi.

L’articolo, firmato da Niva Mirakyan e pubblicato nell’edizione del 9 dicembre 2016, può essere letto cliccando qui.

Daniele Scalea ha affermato che molti dei partiti che oggi invocano le urne al più presto, stiano in realtà bluffando: la soluzione delle elezioni subito gioverebbe solo a Movimento 5 Stelle e Lega Nord. Perciò, e per la volontà del Presidente Mattarella, è più probabile la formazione di un governo che potrebbe anche mirare alla fine naturale della legislatura. Un reincarico a Renzi non verrebbe da quest’ultimo accettato, poiché vorrebbe dire venir meno alla parola data; un governo di responsabilità nazionale potrebbe essere accettato al più da Forza Italia. Lo scenario più probabile è un governo con la stessa maggioranza attuale, guidato da una persona diversa da Renzi.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail