La proposta di riforma costituzionale in Kazakhstan: il commento di A. Lundini per “24 Khabar”


Alessandro Lundini, Ricercatore associato del Programma “Eurasia” dell’IsAG, è stato intervistato dalla televisione kazaka sul recente annuncio da parte del Presidente Nursultan Nazarbaev di una prossima riforma della Costituzione.

Nell’intervista, andata in onda sul canale “24 Khabar”, Lundini ha evidenziato il fatto che la proposta del Presidente kazako si pone in linea con gli indirizzi già espressi nel corso degli ultimi anni, volti alla modernizzazione del sistema politico e istituzionale del Paese.

La Costituzione del 1995, quella attualmente vigente – ha proseguito Lundini – fu adottata nella fase di transizione post-sovietica. L’adeguamento dell’architettura costituzionale, che dovrebbe prevedere un maggiore equilibrio tra i diversi poteri dello Stato, è considerato come uno degli strumenti fondamentali per rispondere alle sfide che attendono il Paese nei prossimi anni. Il servizio può essere visto cliccando qui.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail