Assegno di ricerca “Il Golfo Persico nella geopolitica del Medio Oriente” (Università di Genova)


L’IsAG ha co-finanziato per l’anno 2013 l’assegno di ricerca “Il Golfo Persico nella geopolitica del Medio Oriente”, assegnato dal Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Genova.

Il progetto si è posto l’obiettivo di esaminare il ruolo del Golfo Persico nell’ambito della geopolitica del Medio Oriente, considerando i rilevanti cambiamenti in corso nell’intera regione a partire dal 2011 con l’inizio della cosiddetta ‘Primavera Araba’. La prima parte della ricerca indaga sulle ragioni che rendono cruciale, per gli equilibri internazionali, l’intera area del Golfo Persico, focalizzandosi sul ruolo dei singoli paesi che si affacciano su esso. La seconda parte del progetto si incentra invece sull’influenza che le grandi potenze internazionali, quali Stati Uniti, Cina, Russia e India esercitano nell’area presa in esame. Nella terza parte del progetto sono state approfondite tre tematiche fondamentali per le relazioni internazionali del Golfo: la questione della sicurezza energetica, la questione della sicurezza militare e quella del traffico e del commercio internazionale.

L’assegno di ricerca è stato assegnato a Pejman Abdolmohammadi.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail