Biancamaria Scarcia Amoretti


Professoressa emerita di Islamistica all’Università di Roma Sapienza, è considerata la massima studiosa italiana della religione islamica. Le sue ricerche riguardano in particolare il rapporto tra religione e politica. Tra le sue numerose opere, sia scientifiche sia divulgative, si possono ricordare Osservazioni sul cosmopolitismo islamico (1977), Dietro il velo dell’Islam (1978) L’Islam (1978), Il mondo dell’Islam (1981), Il concetto di liberta nei testi di economia islamica: alcune osservazioni (1986), La vie de l’Imam comme modele: un phenomene historique ou contemporain? (1986), La RASD (1988), Il mondo arabo (1988), Il mondo musulmano: quindici secolo di storia (2001), Un altro Medioevo: il quotidiano nell’Islam dal VII al XIII secolo (2002).

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail